Tappa Precedente
Tappa Successiva
Inizio Tappa MONTEFIASCONE
Arrivo Tappa VITERBO
 Lunghezza Tappa KM
18,5
Nazione del percorso Italy
Regione Lazio
Dislivello Salita
125 m
Dislivello Discesa
400 m
CAI (Diff. Escurs.) E
Percorribilità Foot

 

Tappa 41 Montefiascone-Viterbo. Da Montefiascone, dopo il “Monumento al Pellegrino” parte un’altra tappa non lunga, attraverso il basolato della Cassia, i sentieri e i percorsi tra colline. Viterbo, la “Città dei Papi”, accoglie col suo fascino. Ci sono viottoli di campagna con parti in basolato; si passa anche per le Terme di Bagnaccio prima di giungere al Palazzo dei Papi a Viterbo

Punti di Interesse

La Via Cassia – E’ un’antica strada consolare romana che collegava Roma con l’Etruria. Costruita a partire dal III o dal II secolo a.C., inizialmente giungeva a Chiusi; poi fu prolungata fino a CortonaArezzo e  successivamente, verso la costa tirrenica. Il percorso è costituito da numerose varianti che si sono accavallate nei secoli. Nel medioevo le sue prime sessantaquattro miglia – da Roma (Ponte Milvio) a Bolsena coincidevano con un tratto della via Francigena e della Via Romea Germanica. La Cassia attraversava quindi il territorio di Veio, di Sutri e Vetralla. Proseguendo nell’Etruria meridionale (Tuscia), toccava Viterbo, Montefiascone, Orvieto

Viterbo – Il nome di Viterbo viene dal latino Vetus Urbs, cioè “Città Vecchia”. E’ essenzialmente un centro medievale circondato da mura risalenti al 1095, con due porte principali (Fiorentina e Romana). Ci sono zone archeologiche e termali (Bullicame, acqua sulfurea). Da segnalare Ferento, sito archeologico sulla strada Teverina ed il teatro romano. Vi ha sede l’Università degli Studi della Tuscia. Viterbo è nota come la “Città dei Papi”: nel XIII secolo fu infatti sede pontificia e per circa 24 anni. Il Palazzo Papale ospitò o vi furono eletti vari Papi. Notevole pure il Palazzo dei Priori. La necropoli di Castel d’Asso è un sito archeologico che raccoglie tombe etrusche, probabilmente risalenti al IV-II secolo a.C. Da segnalare: Cattedrale di San Lorenzo, accanto al palazzo dei Papi; il Quartiere medievale di San Pellegrino, la Chiesa di Santa Maria Nuova, una delle più antiche della città.

Museo Nazionale Etrusco di Rocca Albornoz
Situato in un’elegante cornice architettonica, conserva reperti di estrema bellezza ma soprattutto di notevole valore scientifico/archeologico.

 vedi Guida Ufficiale della Via Romea Germanica (www.guidaromea.eu)

Come arrivare

Da aeroporto (ROMA CIAMPINO, ROMA FIUMICINO) a Stazione FS Roma/Termini TRENO – Stazione FS Termini – Stazione FS Montefiascone (www.virail.it/treni-roma-montefiascone)  

Dove mangiare

Typical Dishes = Gambero Rosso Typical Dishes = Buonissimo Typical Dishes = Tuscia Gastronomia  
Coop Cardinal Salotti – 01027 MONTEFIASCONE-VT      
Sigma Via O.Borghesi – 01027 MONTEFIASCONE-VT      

Bike Service

Ranaldi Moto e Cicli Via Garbini,66 – 01100 VITERBO 0761-346626/340865    
Tomi Biciclette Viale F.Baracca,7 – 01100 VITERBO 0761-305223    
Tomi Biciclette Via G.Fontecedro,10 – 01100 VITERBO 0761-220169    

Ippovia-Servizio

Horse Club Podere dell’Arco Strada Signorino,3 – 01100 VITERBO 373-8185946 / 393-9773079 horseclub@poderedellarco.com www.equitazioneviterbo.com

Assistenza

Pietro Labate – Guida Autorizzata Via delle Monache, 3 – 01100 VITERBO 349-4409855 pietrusco@thesantrekking.it www.thesan.net
Luggage Transport Via del Castro Pretorio, 32 –  ROMA 366-2676760 booking@bags-free.com www.bags-free.com
VITERBO Ufficio Turistico Comunale Via Ascenzi, 4 – 01100 VITERBO 0761 325992 infotuscia@fastwebnet.it www.comune.viterbo.it

Foto dalla Tappa

Viterbo