Tappa Precedente
Tappa Successiva

sabato 25° / 16 ° Cdomenica 26° / 17 ° Clunedì 18° / 12 ° C
Inizio Tappa SCHONGAU
Arrivo Tappa ROTTENBUCH
Lunghezza Tappa KM 16,3
Nazione del percorso Germany
Regione Baviera
Dislivello Salita 207.
Dislivello Discesa 127
CAI (Diff. Escurs.) E
Percorribilità  Foot
File (.KMZ)per seguire il cammino File .kmz
File PDF  Download File
Open Street Map su Outdooractive Apri Mappa
Schongau (10.500 abitanti), cittadina dall’aspetto medievale racchiusa da mura con torri e porte d’accesso (tra cui la Frauentor) e posta su una collina lungo le rive del fiume Lech, in passato fu una delle residenze dei Wittelsbach e una fortezza di frontiera. Nel centro storico si trova la Marienplatz con intorno case tardo gotiche dal caratteristico tetto, come la Ballenhaus (1515),  l’Altes Rathaus, e la parrocchiale di Mariae Himmelfahrt, progettata dal famoso architetto Dominikus Zimmermann in rococò bavarese e ricca di stucchi e affreschi. A 2 km a nord-ovest si trova la città vecchia (Altenstadt), l’antico insediamento di Schongau che conserva come monumento principale la pregevole chiesa romanica di St. Michael.La costruzione risale al periodo compreso tra il 1170 e il 1220.

Lasciamo il Rathaus e percorriamo tutta la piazza verso Sud  fino alla porta Frauentor; passiamo la porta e  attraversiamo pure la Sonnengraben e scendiamo per 100m, poi giriamo a sinistra sulla scalinata  poi via pedonale, che ci porta in riva al fiume Lech. Giriamo a destra e seguiamo la sponda destra del fiume fino allo sbarramento artificiale, che attraversiamo; continuiamo lungo il lago, girando a sinistra e arriviamo a lambire la zona industriale della città, dove giriamo a destra e iniziamo una lunga salita su asfalto, in foresta, che ci porta su un bel pianoro. Attraversiamo campi e prati ed iniziamo a scendere leggermente verso la cittadina di  Peiting. Entriamo in città girando a destra al secondo incrocio, sulla Schongauerstrasse che seguiamo per oltre 300m; giriamo a sinistra sulla Poststrasse, a destra sulla Ammergauerstrasse, a sinistra sul Pfarrweg, continuiamo sulla Azamstrasse, giriamo a destra sulla Bahnhofstrasse, ancora a destra sulla Bergwerkstrasse che lasciamo per continuare al bivio a destra sulla Zugspitzstrasse poi  Der Mittlere Weg e siamo in aperta campagna. Continuiamo sul Der Mittlere weg per 1,1km e in prossimità della 472 giriamo a sinistra poi a destra e sottopassiamo la 472, giriamo a destra  sulla Scknalzstrasse. Con Peiting abbiamo lasciato la valle del Lech e ora siamo arrivati lungo l’Ammer, che scorre davanti a noi, molto incassato in argini naturali coperti da una folta vegetazione. Proprio all’inizio della via c’è l’indicazione di una pista ciclabile a destra che porta direttamente a Rottenbuch; si può procedere diritti  ancora per 150m, girare a destra ed entrare nella folta vegetazione dell’argine: 500m e avremo la prima visione delle acque abbastanza impetuose del fiume.  Per 1,5km il sentiero è tortuoso, accidentato, su ponticelli, scalette, più o meno vicino all’acqua, ma sempre molto suggestivo e in mezzo ad una vera foresta. Dopo una breve salita che ci riporta sull’altipiano in aperta campagna; altrimenti prendiamo la pista ciclabile a destra che in 700m in leggera salita ci porta attraverso  campi a seguire a sinistra la 23 ; 500m poi, quando la 23 gira a sinistra noi continuiamo diritti   sul Schnaitberweg per 1,5km: ci aspettano stupendi prati e campi agricoli, una salita in mezzo al bosco dopo un incrocio e il ritorno sulla 23, ancora  diritti poi in prossimità di  una fattoria  giriamo a sinistra sul Gorlerwg; 2,8km in leggera e prevalente discesa, passando in mezzo a più fattorie, per ritornare  sulle pendici del fiume Ammer; superiamo due laghetti  passandoci in mezzo e saliamo alla piazza di Rottenbuch, la Klosterhof, sede del Municipio e della Cattedrale.

Per i punti di appoggio e saperne di più: di G.Caselli e Th.Dahms   Via Romea Stade-Mittenwald Pilgerfuher Duetschland  Ostfalia e apri File PDF

Da vedere

Dove mangiare

Dove dormire

Shopping

Assitenza

Foto dalla Tappa