Domenica 23 Settembre 2018, nella splendida cornice del Parco di Villa Saffi, su invito del Comune di Forlì, sono state presentate le ultime novità della VIA ROMEA GERMANICA. Oltre alla partita: Riconoscimento Europeo, Costituzione dell’Associazione Europea, partenariato del Comune di Bolzano ecc…, è stata presentata la Via Romea nel territorio di Forlì. E’ stato comunicato come il Comune di Forlì e il Comune di Meldola abbiano incaricato la struttura Forlì-Mobilità e l’Associazione stessa di trovare il collegamento storico progettandolo nella sicurezza. In pratica, nascerà un anello di oltre 56 km che chiunque potrà fare a piedi o in bicicletta, in un ambiente eccezionale (pianura, zone umide, prime colline dell’Appennino). Il tratto problematico da affrontare è quello da San Martino in Strada a Meldola (San Martinen Strate et Meldula del Monaco Alberto) che toccherà anche il Parco e l’antico Monastero di Scardavilla. Sarà un progetto molto importante ed affascinante, nato dalla collaborazione a tre: Comuni di Forlì e Meldola e Associazione Via Romea. (nella foto: Giovanna Ferrini, Liviana Zanetti, Flavio Foietta)