Non dobbiamo essere pessimisti! pensiamo a quando potremo tornare sui nostri sentieri, liberi di muoverci e liberi da paure. Un bell’insegnamento ci viene da Giampaolo Gamurrini, grande sostenitore della Via Romea in Casentino. A Borgo la Villa di Subbiano, oltre a sistemare il percorso per i pellegrini, ha montato le prime due steli chilometriche della Via Romea. A presto, Giampaolo!!