Sabato 11 novembre 2017, presso il Municipio di Forlì, si terrà l’Assemblea della Via Romea Germanica, a cui sono invitati tutti i Soci e gli amici, camminatori e non.
Vari punti all’Ordine del Giorno, che saranno illustrati dai vari responsabili e che saranno oggetto di dibattito.
In questi giorni è stato presentato a Roma, dal Ministro Franceschini, l’Atlante dei Cammini, che ci vede presenti come Rotta Internazionale. Ringraziamo il Ministro e il dott. Piacentini, nonchè le Regioni che ci hanno indicato.
In più stanno aumentando i Soci Ordinari (Comune di Porano, Associazione Acqua) e soprattutto i Soci Sostenitori.
Siamo soddisfatti per le Credenziali distribuite e soprattutto per i pellegrini che percorrono la Via, con o senza Credenziale. Questo è il primo anno in cui chiunque può percorrere la Via Romea Germanica in maniera del tutto autonoma, essendo segnata sul terreno, georeferenziata e dotata di Guida (Terre di Mezzo)
Per l’Associazione è un momento particolarmente impegnativo ed importante, che vede l’Associazione coinvolta in più campi:

    • progettazioni e lavoro insieme ai GAL, specie di Umbria, Toscana, Emilia-Romagna; ottima la trasferta a Santiago di Compostela per conoscere le strutture messe in campo dalla Galizia

    • progettazioni con le Regioni e col Ministero MIBACT e MIT

    • costruzione dell’Ippovia, dopo la felice esperienza della cavalcata da Cortona

    • richiesta da parte di Comuni ed Associazioni di portare avanti varianti ed aggiunte al percorso

       2017-11-11-ordinegiorno-assemblea-relazione