Il 15 giugno 2017, con piacere abbiamo ricevuto la comunicazione e la delibera n. 17 del 09/02/2017 con cui il Comune di Marradi (Firenze) ha chiesto di diventare Socio della Via Romea Germanica.
Ne siamo particolarmente lieti, tenendo conto che Marradi non è sull’asse indicato dal Monaco Alberto.
Tuttavia, il Comune, che si trova sul crinale dell’Appennino Romagnolo, è capofila di un progetto di collegamento, con un anello che, partendo da CasalBorsetti (RA) seguirà il fiume Lamone, per giungere a Faenza, Brisighella, Marradi, monte Fallterona, Camaldoli, La Verna, dove si ricongiungerà con il percorso principale della Via Romea.
Detto anello avrà un suo nome e logo, ma farà parte della “famiglia” della Via Romea.
Ovviamente, quando a breve si costituirà l’Associazione Europea, anche Marradi ne farà parte.
Un ringraziamento, per la fiducia accordataci, al Sindaco e a tutta la Comunità di Marradi

Ora i Soci Pubblici sono 32, di cui 28 sono Comuni