La Regione Emilia-Romagna, attraverso la sua APT (Azienda di Promozione Turistica) promuove alcuni Cammini, tra cui la Via Romea Germanica sul tratto tra il Po (Comune di Ro) al Passo Serra (Comune di Bagno di Romagna) per un tratto di 280 km circa. Un percorso che parte dagli argini del Po, attraversa la pianura Padana da Ferrara fino a Ravenna, incontra le Valli di Comacchio, gli argini del Reno, del Lamone, del Ronco, le zone della Bonifica, le Pinete di Ravenna, le prime colline dei contrafforti appenninici e poi la vallata del Bidente-Ronco  e dell’Alto Savio incontrando le zone termali di La Fratta e di Bagno di Romagna, arrampicandosi poi fino al Passo Serra a 1.150 m slm per gettarsi nel Casentino e nella vallata toscana dell’Arno e della Chiana. Un esperto regista RAI, con la sua toupe, ha fatto delle riprese cinematografiche da terra e con drone sugli aspetti più belli, significativi ed accattivanti del tratto Emiliano-Romagnolo della Via Romea. Ciò ad integrazione di documentazione già fornita in precedenza. Ringraziamo la Regione per questa promozione che sarà messa in visione nei prossimi mesi.